B_City At the margins of a Public space 13 people. 5 days. 4 geo-racconti

Film composto da quattro cortometraggi in articolazione di modi differenti di interagire con lo spazio che raccolgono alcune pratiche dello spazio pubblico e dei suoi margini – turisti, passanti, cittadini, homeless, mendicanti – e dell’incontro con i ricercatori, del disorientamento e delle emozioni contrastanti che l’incontro mediato dalla videocamera produce negli uni e negli altri

B_City è stato realizzato nell’ambito del programma di ricerca “Brumarg-Bruxelles à traverssesmarges”, finanziato dalla Regione di Bruxelles Capitale – Innoviris/ Attract “Brains for Brussels” (2017-20) e coordinato da Elisabetta Rosa. Oggetto della ricerca è la relazione tra le pratiche urbane delle persone “senza dimora”, che vivono negli spazi pubblici di Bruxelles, e le trasformazioni materiali e immateriali di questi spazi legate alla realizzazione di progetti urbanistici e architettonici.

Progetto Giustizia Spaziale / L.R. 7

Coordinamento
Elisabetta Rosa, Ivan Blečić e Maurizio Memoli
Regia/autori
Anastasia Battani, Martina Loi, Andrea Manca, Adère Pierre, Chiara Salaris, Alice Salimbeni, OcéaneTur, Stef Van Den Bempt

Supervisione alla regia e al montaggio
Bruno Chiaravalloti e Claudio Jampaglia
Produzione
Italia / Belgio (2018/2019)
UniCa / Université Cathollique de Louvain