Suture Mediterranee – Costanza Ferrini

“Le tracce invisibili delle rotte sul manto del mare sono mostrate con una corda in lino magenta che congiunge una riva con l’altra. Le rotte sono quelle dei poeti in esilio negli ultimi mille anni nel Mediterraneo.”